Ufficio Rapporti con l'Estero e Segreteria




Responsabile:




Collaboratore:

Tel. +39 06 9403.2226/2248
Email: Ordini_Esteri@lnf.infn.it
Fax +39 06 9403.2567

Andrea Quattrini

Marco Reali

L'Ufficio Rapporti con l'Estero e Segreteria si occupa di gestire gli ordini, i pagamenti e le spedizioni estere, degli adempimenti IVA, della gestione del Mercato Elettronico, delle nomine RUP e dell'affiancamento amministrativo agli stessi RUP (AVCPASS, ANAC, CIG...), delle determine del Direttore per gare fino ad Euro 200.000, della pubblicazione delle Manifestazioni d'Interesse e fa da tramite con la Direzione Affari Contrattuali INFN per le gare sopra soglia (>200.000 euro).





Moduli per Ordini Esteri e
Spedizioni Internazionali

Modulo per Richiesta di Offerta fino a 20.000 euro (eng)
Richiesta Importazione - Spedizione Beni
Richiesta Acquisto Beni da Inventariare
Modulo Dichiarazione Sostitutiva per Ditte Estere
Modulo per MANIFESTAZIONE D'INTERESSE



ORDINI ESTERI A DITTE UE

Vigono sostanzialmente le stesse regole degli ordini a ditte italiane (vedi Linee Guida).


ORDINI ESTERI A DITTE EXTRA UE

Procedura
per gli ordini per forniture da ditte extra UE: non sarà più possibile pagare le spese di sdoganamento, IVA e dazi con lo stesso ordine della fornitura, quindi sarà necessario fare contestualmente un ordine al nostro shipping agent nazionale, (dal 3 Marzo 2018 è attivo il nuovo contratto tra l'INFN e la ditta SOCISEC S.r.l.).
Dall'Amministrazione Centrale ci hanno mandato il seguente iter amministrativo (nella parte che vi riguarda):
 
1)    Il RUP chiederà Offerta alla ditta estera (extra UE) al netto di spese di trasporto;
2)    Il RUP manda al nostro spedizioniere (assistenza.infn@socisec.it) una richiesta di quotazione per la parte doganale citando il CIG della Gara Nazionale INFN 7152383D28;
3)    Il RUP crea la RDA al fornitore estero per la merce;
4)    Il RUP crea la RDA per il nostro Spedizioniere per tutto quello che corrisponde alle spese doganali e di trasporto
(
citando il CIG della Gara Nazionale INFN 7152383D28)
 
Il tutto va sempre inviato al sottoscritto per la lavorazione (impegno, firme, invio alla ditta..)
Nulla cambia per le forniture da ditte UE o per i servizi (pubblicazioni, software..) da operatori extra UE




Responsabile del Procedimento (RUP)

 LINEE GUIDA PER I RUP INFN (CORSO PISA 2015)

Modello nomina RUP
(ad hoc per
ordinativi SUPERIORI ad Euro 20.000,00, IVA esclusa.
I compiti del Responsabile del Procedimento sono stabiliti dall'art. 31 del nuovo Codice degli Appalti, che riportiamo qui sotto.

Il modello di nomina RUP annuale per ordinativi fino ad Euro 20.000 è il seguente:
Modello nomina RUP fino ad Euro 20.000,00
Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50






 


Ultimo aggiornamento: Andrea Quattrini 27/02/2019